ottimizzazione-immagini-seo-siti-web

SEO: come ottimizzare le immagini per migliorare l’indicizzazione del tuo sito

Oggi vi vogliamo proporre una guida per iniziare a comprendere come strutturare ed ottimizzare il vostro sito web in merito alle immagini, dal punto di vista SEO (Search Engine Optimization). Per questo di seguito abbiamo sintetizzato in argomenti principali le azioni che chiunque può mettere in pratica per snellire le immagini del proprio sito web in modo da eliminare eventuali lunghe attese o problemi di caricamento, allo stesso tempo migliorando l’indicizzazione sui motori di ricerca.

Il nome del file

Si tratta di un elemento fondamentale, non caricare le immagini sul proprio sito nominate con codici o date: è importante che il titolo dell’immagine parli dell’immagine stessa, come un titolo di un libro deve sapere al meglio sintetizzarne il contenuto.

Questo elemento è infatti rilevato dai motori di ricerca, proprio per questo è importante inserire queste specifiche, senza arrivare ad avere un titolo eccessivamente lungo, separando le parole tra di loro con un “-“.

Le dimensioni

Una domanda potrà sorgervi spontanea: come possono le dimensioni di un’immagine influire sull’indicizzazione della pagina sui motori di ricerca? La risposta è semplice.

Andando a caricare immagini senza ottimizzarle in termini di peso si andrà involontariamente ad appesantire l’intero caricamento della pagina web, portando a penalizzazioni in termini di ottimizzazione, in quanto va ad influire negativamente sulla user experience (esperienza utente).

È quindi fondamentale ottimizzare le proprie immagini che si vogliono andare a caricare sul sito, per farlo esistono tantissimi strumenti online gratuiti, qui potrete trovarne un esempio.

L’attributo TITLE delle immagini

Il contenuto TITLE in un’immagine non è altro che il testo che una volta inserito all’interno del codice, verrà visualizzato nel front end (il sito visto dalla navigazione utenti) come piccolo testo soltanto quando il mouse verrà posizionato sopra l’immagine.

L’attributo TITLE è considerato come una specifica dell’immagine imprescindibile in ottica SEO, la quale fornisce più informazioni a favore di essa e di conseguenza non può che far bene allo scopo di migliorare l’indicizzazione della pagina.

alt attribute immagini seo

Attributo ALT per migliorare l’indicizzazione della pagina web con le immagini

L’attributo ALT delle immagini

L’attributo ALT è un’ulteriore specifica che si dà all’immagine, con cui si crea un testo alternativo per l’immagine nei momenti in cui, per i motivi più svariati, essa non può essere visualizzata. Sembra un dettaglio molto marginale ma è importante tener conto del fatto che si tratta di un dato che comunque viene analizzato ed indicizzato dagli spider del motore di ricerca di Google. Si consiglia di non inserire lo stesso contenuto inserito nell’attributo TITLE, ma di amplificarlo.

title attribute seo siti web

Attributo title per l’ottimizzazione SEO delle immagini

Esempio:

Title -> Web Marketing

Alt -> Web Marketing, soluzioni innovative by Markeven

Le didascalie

Si tratta del “contorno” dell’immagine, essa infatti dà ulteriori informazioni e contestualizza quanto rappresentato dall’immagine, cosa di cui gli spider dei motori di ricerca terranno conto durante l’indicizzazione della pagina.

Questi sono alcuni dei tanti possibili accorgimenti per migliorare l’indicizzazione di una pagina web, oggi abbiamo voluto soffermarci principalmente sull’argomento immagini, in quanto ormai diventate contenuto fondamentale e richiesto in qualsiasi sito web che si rispetti.


Hai bisogno di un’ottimizzazione SEO per il tuo sito web e non sai come fare? Non esitare: contattaci!