Controllo degli annunci Adwords

 

Vi siete mai chiesti come fa Google a monitorare gli annunci Adwords ed a identificare quegli annunci considerati “malevoli”? Google ci da una risposta, tramite un video postato sul suo blog ufficiale, facendo chiarezza sui sistemi utilizzati per la gestione degli annunci Adwords.

Un caso abbastanza eclatante che ha insinuato grossi dubbi sulla sicurezza di Adwords è quello riguardante la pubblicizzazione di farmaci illegali avvenuta qualche tempo fa tramite gli annunci sponsorizzati, che ha costretto Big G ha pagare una multa di 500 milioni di dollari al Dipartimento di Giustizia USA.

Secondo il video centinaia di addetti Google sono impegnati nel garantire sistemi di sicurezza funzionanti per Adwords, in modo da poter proteggere se stessi e gli inserzionisti che giornalmente utilizzano il servizio di pubblicità di Google. Inoltre sono state introdotte alcune modiche nel procedimento di gestione interna di Adwords, in modo da garantire un maggior controllo sugli annunci che possono essere riferiti a merci contraffatte oppure truffe. Il primo passo è l’utilizzo di un sistema automatizzato in grado di rilevare eventuali annunci problematici migliorato rispetto al passato, in più sono presenti anche persone fisiche che possono controllare personalmente questi annunci.

Secondo Google dal 2012 al 2011 la percentuale degli annunci “malevoli” è calata del 50%, restando comunque in una posizione abbastanza scomoda, in quanto ai propri interessi di guadagno (che non sono pochi..) deve contrapporre anche la garanzia di correttezza e sicurezza nei confronti dei suoi inserzionisti.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=4VewFkix7qg]
 
Benassi Federico