Case History: quando un azienda va in crisi per i troppi contatti!

Alcuni giorni fa ci siamo trovati di fronte ad una risposta sorprendente.
Abbiamo contattato un nostro cliente, titolare di una piccola impresa della nostra zona, per comunicargli che il contratto inerente il servizio di web marketing che svolgiamo per lui era in scadenza e quindi occorreva rinnovarlo. Sapendo che la nostra attività avesse portato degli ottimi risultati, eravamo certi che fosse intenzione del cliente rinnovare il servizio.

La risposta del cliente? Sue testuali parole: “le attività di web marketing da voi intraprese sono andate così bene da aumentare in maniera esponenziale i nostri clienti. Ora ne abbiamo così tanti da non riuscire a gestirli. Pertanto, per quest’anno, preferiamo non rinnovare”.

Superato il momento di empasse scaturito dalla sua singolare risposta, abbiamo analizzato insieme con lui le aree che riteneva critiche e  –  ovviamente! – trovato la soluzione.

Quando un’azienda ha un prodotto o un servizio distintivo, l’attività di web marketing risulta molto efficace, al punto tale che un’impresa di piccole dimensioni può incontrare difficoltà nel gestire un certo numero di clienti sia acquisiti che potenziali. Proprio per questo noi di Markeven sempre più frequentemente affianchiamo ai servizi di web marketing un servizio di gestione del cliente in outsourcing, cha va dalla acquisizione/gestione dell’ordine alla spedizione del prodotto, dall’assistenza prevendita a quella postvendita, dal fornire informazioni tecniche al veicolare informazioni su rivenditori o centri assistenza (… e non solo).
In questo modo, i nostri clienti hanno la certezza di affidare a dei professionisti della comunicazione la gestione della propria clientela e  possono dedicarsi serenamente al core business della loro azienda.
Il servizio di gestione del cliente in outsourcing ha permesso a noi di ampliare e rinnovare il contratto in scadenza e al nostro cliente di trovare e soprattutto fidelizzare tantissimi altri clienti.
Secondo voi, chi ci ha guadagnato di più?

Rosaria